Il piatto, di forma circolare, presenta lungo il bordo una decorazione ad archetti contigui punteggiati e una decorazione vegetale stilizzata. Al di sopra della decorazione è riportata l’iscrizione “SIG.RA SEGGARDI”, ad indicare probabilmente la proprietaria del piatto. Al centro è presente un motivo vegetale sotto il quale è riportata la data “1757”. Il motivo degli uccelli così stilizzati è una tipologia molto utilizzata nell’area senese dei secoli XVII-XVIII. Inoltre l’oggetto reca una decorazione riferibile proprio alla prima metà del secolo per il tipo di colori, lo smalto abbastanza povero e la consistenza della pasta.

Scheda Tecnica