La politica della Fondazione si orienta nell'interesse della promozione e valorizzazione dei beni storico-artistici di sua proprietà che comprendono un vasto patrimonio di dipinti, sculture, mobili, ceramiche, paramenti sacri, reliquiari, libri antichi.

La Fondazione apre al pubblico le proprie sale museali con un nuovo allestimento volto a valorizzare le proprie collezioni e la propria storia. Il percorso si divide in due argomenti principali: la storia educativa dell’istituzione e una selezione di dipinti, sculture e arredi sacri che vanno dal XVI al XVIII secolo.

La mostra è visitabile gratuitamente nei giorni di mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e nei giorni di martedì e giovedì dalle 14.00 ale 18.00.

Si può chiedere una visita guidata contattando la segreteria dell'istituzione al numero 0577236363 oppure scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Chiesa di San Raimondo al Refugio, di proprietà della Fondazione è aperta al pubblico ogni mercoledì e sabato dalle ore 9.30 alle ore 13.00 grazie alla preziosa collaborazione del Touring Club Italiano che con i suoi volontari assicura la migliore accoglienza ai visitatori.

 

Inoltre per prendere appuntamenti, ricevere informazioni, richiedere una visita privata all'interno della Chiesa e della struttura, la Fondazione offre un servizio di segreteria aperto tutte le mattine dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

CONTATTI:

Marianna Bellumori

Ylenia Sottile

0577/236363

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.